Percorso

Attività Alunni

Attività Alunni

GIORNATA NAZIONALE CONTRO IL BULLISMO E IL CYBERBULLISMO

Scuola Secondaria di I grado di Castelvetro

POST IT DAY

contro bullismo e cyberbullismo


I ragazzi della Secondaria di Castelvetro hanno celebrato la Giornata Nazionale contro Bullismo e Cyberbullismo attraverso un Clil denominato "Post It Day".

Hanno scoperto la storia di Caitlin Haacke attraverso testi autentici in lingua inglese, video e Ted talks.

 

Leggi tutto...

 

We are the world: a peer to peer education project

titolo articoloEcco le immagini del progetto We are the world: a peer to peer education project, con gli studenti del Rotary Youth Exchange in scambio annuale grazie al Rotary Club, distretto 2050, che si è svolto presso la Scuola Secondaria di Castelvetro.

L'attività è stata progettata e organizzata dalla Prof.ssa Lauretta Gatti.

PRIMA TAPPA

Alla studentessa finlandese Miisa è toccato iniziare questo entusiasmante percorso con tutte le classi del plesso di Castelvetro.  Ci ha illustrato le maggiori città finlandesi: Tampere, Helsinki, Turku per arrivare al paese di Babbo Natale,Rovaniemi. Abbiamo confrontato il sistema scolastico finlandese al nostro, siamo passati dalla gastronomia alla lingua, sognato di poter visitare la Lapponia e assistere all'aurora boreale, ma anche arrivare al Napapijri (che abbiamo scoperto essere il Circolo Polare Artico). 

Kiitos (thank you, grazie) Miisa, non ti dimenticheremo!

 

 

SECONDA TAPPA

  

La seconda tappa del nostro "We are the world" ci ha fatto incontrare Nicholas Athari, ragazzo in scambio Rye proveniente dagli USA. In inglese ci ha presentato il luogo dove abita e la sua famiglia. Abbiamo parlato di food, education system, abbiamo scoperto come gli anni nelle High school si suddividano in Freshmen, Sychomores, Juniors e Seniors. Abbiamo altresì scoperto che uno scambio interculturale può portarci ad amare così tanto una lingua ed una cultura diverse che possiamo imparare un nuovo idioma in soli tre mesi (Nick ha imparato così la lingua Thai!). Abbiamo concluso con un esplosivo Tik Tok...eh sí, perché anche questo fa parte della American culture!

Thank you so much e....A presto Nick!

 

 

 

TERZA TAPPA

 

 

La nostra terza tappa ci ha catapultati nel Paese "downunder" e, grazie ad Emily, siamo atterrati in Australia. Se dapprima canguri e Koala erano gli indiscussi stereotipi con cui identificavamo il Paese degli Aussies, ora ci destreggiamo con fiducia tra dingos, wombats e Tasmanian Devils. Grazie ad Emily sappiamo che festeggiare il Natale su una spiaggia australiana mangiando Pavlova potrebbe essere un'alternativa. Ci siamo destreggiati a capire le differenze linguistiche rispetto all'inglese standard e tra brekkie (breakfast), arvo (afternoon), barbie (BBQ) e mate abbiamo salutato la nostra Aussie preferita.
And yes, she's right!
(Che in realtà in australiano significa "tutto bene")
 
 
QUARTA ED ULTIMA TAPPA
 
L'ultima tappa del nostro fantastico viaggio sarà il Canada, grazie alla presentazione di Marcello Beltrami, studente Re-bound castelvetrese, che ha trascorso il quarto anno di scuola superiore (2018/2019) presso High school canadese di Burlington, vicino a Toronto, grazie al programma di scambio interculturale RYE. Grazie ad una presentazione molto dinamica, siamo stati accolti dal National anthem (Inno canadese), per poi avventurarci sulla sommità della CN Tower, osservando dall'alto la maestosità di Toronto, della sua città sommersa (the Path). Abbiamo scoperto come viene prodotto il maple syrup originale, nelle Sugar shacks locali e ci siamo ripromessi di assaporarlo sui tipici pancakes. Il Canada é un Paese variopinto e multiculturale, in cui tutti convivono rispettando le tradizioni reciproche. Da qui ci siamo confrontati su due concetti sociologici importanti: mosaic culture o melting pot? 
Marcello ha risposto con garbo ed ironia a qualsiasi domanda, ricordando i -27 gradi di un giorno particolarmente freddo in cui avevano costruito un quinzee sotto la neve, al Camp Wanakita, in cui avevano attraversato una foresta innevata con slitte trainate da husky. E lo slang canadese? Se quello australiano ci aveva lasciati a bocca aperta, quello canadese non è da meno: tra eh finali, loonie toonie e double-double siamo pronti per partire!
Thanks dude! 
 

 

 

Vincitori concorso Miur. Scuola Pallavicino

Risultati immagini per sole

In allegato un articolo della "Libertà", sui nostri alunni!

 

Cerca nel sito

pon 14-20

mad

logo amazon dona

iscrizioni

buone pratiche didattiche

clil

step

logo-tandem

formaz-doc

Portali scolastici

ministero istruzione

scuola-chiaro

sidi

fse 2014-20

pon in chiaro

indire

2609325
Oggi
Ieri
Questa settimana
Questo mese
Tutti i giorni
1941
7280
26203
295664
2609325

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy